Campo scuola invernale – parrocchia di Fossacesia

Questa è stata la domanda che ci ha accompagnati al mini-campo invernale dal 2 al 5 gennaio 2017 in località Mirastelle sulla Majella (CH). Noi giovani (ne eravamo ben 34!) della parrocchia di Fossacesia abbiamo fatto l’esperienza meravigliosa di un campo scuola invernale con freddo, vento e tanta neve, ma riscaldati dall’Amore, dalla bellezza, dalla gioia, dalla forza e dalla ricchezza di un Dio che si fa bambino.

Con l’aiuto di  don Leo,  che ci ha presentato la figura di Giuseppe, di Suor Anna che ci ha guidato nei sogni di Giuseppe e degli educatori che ci hanno accompagnato in tutti i momenti di questo mini campo, abbiamo cercato di guardare nel nostro cuore e scoprire la volontà di Dio.

Giuseppe, uomo giusto secondo il cuore di Dio, saggio, fedele e coraggioso perché ha dato ascolto alla voce di Dio che gli ha parlato in sogno, “…Si è destato dal sonno e fece come gli aveva ordinato l’angelo del Signore…”. Questo grande uomo ci fa comprendere che stare dalla parte di Dio non significa vedere mutilata o addirittura negata la propria libertà ma, al contrario, significa andare sicuri alla meta che il nostro cuore incontenibilmente desidera: la pienezza dell’amore. Ci siamo fermati molto a riflettere, capire, comprendere e meditare sui sogni di Giuseppe (nella sua storia con il Signore ci sono stati ben 4 sogni) e i nostri sogni e se siamo capaci di sognare, ma soprattutto abbiamo iniziato a domandarci: “Ma il nostro sogno corrisponde con il Grande sogno d’Amore che Dio ha per noi?” Pur tornando alla nostra quotidianità, continuiamo a sognare  perché solo chi ha il coraggio di mettersi in gioco per realizzare i propri sogni è felice. Le difficoltà ci sono, ma l’importante è non lasciarsi schiacciare e continuare a sognare anche se spesso dobbiamo ridefinire la nostra speranza, mettendo a fuoco ciò che è essenziale, imparando ad apprezzare ciò che abbiamo, anche se piccolo, e ad impegnarci per ciò che è possibile.

Un insegnamento possiamo prenderlo dalle parole di San Francesco d’Assisi: “Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile e all’improvviso vi sorprenderete a fare l’impossibile” .

Antonella Basciano

img-20170105-wa0041

img-20170105-wa0028

img-20170105-wa0045

One thought on “Campo scuola invernale – parrocchia di Fossacesia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *