III Domenica del t.o. (anno C) – Amici di Dio

La liturgia della Parola di oggi, terza domenica del Tempo Ordinario, ci propone due brevi pericopi evangeliche tratte da due diversi capitoli dell’evangelista Luca: l’inizio del suo Vangelo (1,1-4) e quello che Luca ritiene l’inizio della vita pubblica di Gesù (4, 14-21).

Il suo racconto del Vangelo Luca lo scrive “dedicandolo” a Teofilo, amico di Dio, lo dedica cioè agli amici di Dio di ogni tempo, lo dedica ad ognuno di noi perché è solo in chi ascolta la Parola da amico, da figlio, che questa può portare frutto, poiché è l’amico che si fida ciecamente, ascolta, mette in partica i consigli.

Il brano che subito segue l’inizio del Vangelo è quello del racconto dell’ingresso di Gesù nella sinagoga di Nazareth, dove gli viene consegnato un rotolo della Parola di Dio sul quale era scritto un brano del profeta Isaia.

La lettura che Gesù fa possiamo considerarla il manifesto programmatico di tutta la sua missione; annuncia una buona notizia ai poveri, la liberazione per i prigionieri, la vista ai ciechi, la libertà agli oppressi (Is 61,1-2).

Gesù non fa complicate considerazioni sull’antichità del testo, sull’epoca in cui è stato composto, ma afferma che oggi si è adempiuta questa scrittura.

Colui nel quale tutte le promesse di Dio sono diventate concrete non può leggere la Parola senza metterla in pratica, realizzarla immediatamente.

Chiediamo al Signore di donarci il suo Spirito, lo stesso con il quale era unto Gesù e che gli ha dato la capacità di portare avanti la sua missione in questo mondo.

Unti dalla forza dello Spirito anche noi potremo vivere nel nostro oggi la missione che il Padre ci ha affidata a servizio dei piccoli della terra.

Chiediamogli di renderci suoi amici affinché illuminati e guidati dalla Sua Parola possiamo essere Sua presenza nel mondo.

                                                                       suor Maria Assunta Cammarota

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *