XXXIV domenica di Cristo re dell’universo Anno A – Un regno di poveri…

Nelle ultime domeniche, come preannuncio al tempo di Avvento, la Parola di Dio non ha fatto altro che introdurci in una condizione di attesa.Con il grande quadro del giudizio finale termina il discorso escatologico di Gesù e con oggi, solennità di Cristo re dell’universo, anche l’anno liturgico.

Le parabole delle domeniche precedenti ci hanno preparato a questo finale solenne dove il Cristo ci viene contemporaneamente presentato come Re, Pastore e Giudice del suo popolo (Mt, 25,31-46). Il suo giudizio è sull’elemento base della vita Cristiana: l’amore al prossimo specie ai più deboli come espressione concreta della nostra sequela al Signore; amore che deve tradursi in atteggiamenti e scelte concrete a volte non facili e gratificanti. “Venite benedetti del Padre mio”, è questa l’affermazione che caratterizza il modo di regnare di Dio, non sudditi o servi, ma benedetti, amati, figli. Il regno di Dio è un Regno fatto di gesti piccoli, di cuore, semplici e perseveranti, tanto naturali e quotidiani da non accorgerci che ci hanno procurato la  gioia della salvezza eterna.

Quando amare diviene normale si vive in pienezza la propria vocazione di essere fatti ad immagine e somiglianza di Dio, un Dio che è amore e che ha posto in ognuno di noi la capacità di amare come Lui. Venite benedetti del Padre mio perché avete capito che, il povero, lo straniero, l’affamato, l’assetato, il carcerato sono umanità da amare, che la felicità è tale solo se condivisa.

È questo quindi quello che dovremmo attendere:  l’imparare da lui  e con lui ad amare. Chiediamo al Signore di aiutarci a comprendere che trascurare di amare come Lui, dell’amore concreto verso i poveri, i forestieri, i prigionieri, significa escludersi dalla sua logica, rinnegarlo. Chiediamo di farci comprendere fino in fondo che essi sono il luogo privilegiato della sua presenza.

suor Maria Assunta Cammarota

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *