Buongiorno da Bunda.  Dopo qualche giorno di permanenza in terra africana vi mandiamo un pò di cronaca. Il viaggio fino a Bunda è stato lungo. Siamo arrivate a casa delle suore della Congregazione delle Dimesse figlie di Maria immacolata a sera tardi, erano le 23.30.

Abbiamo avuto un’accoglienza gentile e premurosa. La casa è di nuova costruzione, molto bella, alla periferia di Bunda. Il giorno dopo siamo andate al villaggio dove Franco, Maurizio e Salvatore avevano cominciato subito a lavorare, instancabilmente dalle sei del mattino per poi finire a sera tardi. Il villaggio è quasi terminato, aspetta solo di essere abitato. Martedì, 6 settembre u.s.,  invece siamo andate a kibara, accompagnate da Marco, seminarista, e Jony, autista del vescovo. La strada una vera impresa, il paesaggio attorno tutto arido perchè non piove da gennaio. Lungo la strada donne e bambini con secchi sulla testa in cerca di acqua. Siamo andate a visitare “l’ospedale” della diocesi, che si può chiamare tale solo grazie alla buona volontà di chi ci lavora. Abbiamo visitato anche la scuola parrocchiale che accoglie circa 120 bambini tra infanzia e primaria. Appena ci hanno viste sono corsi tutti per ricevere una carezza e farsi con noi una foto. I tempi africani..non sono i nostri tempi, percui dopo due ore di riposo, abbiamo scoperto che dovevamo pranzare col parroco: riso, polenta africana, carne e pesce arrostito. Sulla strada del ritorno ci siamo fermate alla casa di Marco e poi sul lago Vittoria, dove tanti facevano il bucato e si lavavano. Una delle tante pietre ha messo a dura prova la macchina ma via senza problemi. Per strada abbiamo incontrato ancora ragazzi e bambini che tornavano da scuola e avevano già camminato per 2 ore!    Il Signore ci accompagna ogni giorno con la sua parola nella preghiera e nell’Eucarestia quotidiana. Un abbraccio grande vi pensiamo, pregate per noi.     

suor Patrizia e suor Arta

Aggiungi commento

Inviando un commento accetti le politiche di privacy di piccolemissionarie.org
Informativa sulla privacy


Codice di sicurezza
Aggiorna

Su di noi

Nel nostro nome "Piccole Missionarie Eucaristiche" è sintetizzato il dono di Dio alla Congregazione. Piccole perchè tutto l'insegnamento di Madre Ilia sarà sempre un invito di umiltà, alla minorità come condizione privilegiata per ascoltare Dio e gli uomini.
80124 Bagnoli, Napoli
[+39] 0815702809
suorepme@piccolemissionarie.org

Privacy Policy

Privacy Policy

Ultimi articoli

Missione in Albania

Ritorno in missione

Fare Pasqua in Albania

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter