L'essere missionario va ben oltre l'eloquenza delle parole o dei discorsi persuasivi; la missionarietà  è come un movimento dinamico nella vita di chi, dopo aver sperimentato l'amore di Dio, non riesce più a contenerlo e sente il desiderio di far vivere a tutti la stessa esperienza. Questo impulso  missionario nasce   dal cuore ed è capace di toccare altri cuori, perché l'annuncio rivela Gesù e il suo amore.E’ proprio come ci insegna nostro padre Francesco “Predicate sempre il Vangelo, e se fosse necessario anche con le parole!”. E’ in questa dinamica missionaria  che, quest'anno, la Missione della Tanzania ha condiviso  la presenza di suor  Marivone. Lei  è venuta dal Brasile per una “missio ad tempus” e ha  collaborato tantissimo in  questa missione con il lavoro, ma soprattutto con la testimonianza. Senza   la padronanza della lingua, ma con la lingua dell'amore, è stata un grande dono per la nostra fraternità, i bambini, le studentesse, le aspiranti e tutti coloro che sono passati qui in questo periodo. Sempre disponibile, con un sorriso sulle labbra, silenziosa e sempre pronta ad aiutare chi aveva  bisogno, instancabile, ogni giorno facendosi pane spezzato per tutti, donando  tutto per  tutti.E così, con i suoi modi umili, pazienti e docili, ha conquistato tutti, ma soprattutto ha rivelato il Volto materno di Dio.Ora sta tornando in Brasile e lascia a ciascuno di noi la sua testimonianza che resterà sempre nel cuore.A Dio la nostra gratitudine per tutto ciò che è stata e che ha fatto per noi.  Restiamo unite nella preghiera anche se a distanza.                                                          

                                                                                                 suor Jenniffer

Aggiungi commento

Inviando un commento accetti le politiche di privacy di piccolemissionarie.org
Informativa sulla privacy


Codice di sicurezza
Aggiorna

Su di noi

Nel nostro nome "Piccole Missionarie Eucaristiche" è sintetizzato il dono di Dio alla Congregazione. Piccole perchè tutto l'insegnamento di Madre Ilia sarà sempre un invito di umiltà, alla minorità come condizione privilegiata per ascoltare Dio e gli uomini.
80124 Bagnoli, Napoli
[+39] 0815702809
suorepme@piccolemissionarie.org

Privacy Policy

Privacy Policy

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter