Suor Maddalena e suor Rita, la superiora generale e la vicaria, sono in visita alla comunità
di Rreshen, dove vivono suor Virginia, suor Giuseppina e suor Bernarda.  
Partire martedì 28 aprile 2015,  rientreranno il 3 maggio: alcuni giorni per incontrare le suore e la comunità albanese con il suo vescovo, mons. Cristoforo Palmieri;  condividere l’attività apostolica, la vita fraterna e la preghiera.

E’ stata inaugurata da qualche giorno la Cappella nell’ospedale di Rreshen. Il Vescovo, mons.Palmieri, ha ringraziato Dio per questo dono: la Cappella e’il segno della vicinanza di Dio e della Chiesa ad ogni persona anche nella malattia e nella sofferenza.

Le suore da tempo prestano, tuttavia, servizio nell’ospedale donando consolazione e sollievo, oltre ad un valido contributo medico.

I bambini della scuola dell’infanzia a Rreshen hanno chiuso le attività didattiche

con un momento di festa tra canti e danze ispirato ai Magnifici quattro.

Suor Bernarda e le insegnanti hanno  organizzato lo spettacolo al quale

Hanno partecipato anche i genitori dei piccoli.

“Lode e ringraziamento a Cristo Salvatore” queste sono le prime parole del canto d’ingresso che abbiamo cantato all’inizio della Santa Messa, il giorno in cui il nostro vescovo Mons Cristoforo Palmieri compiva 75 anni. Veramente lodiamo e ringraziamo il Signore tutti noi come comunità, per il dono della sua vita, per il dono della sua vocazione e soprattutto per una buona parte della sua vita che ha trascorso e continua a trascorrere con noi e per noi!

In questa Pasqua abbiamo avuto la gioia della visita di Madre Maddalena e di sr.Rita. la loro presenza in mezzo a noi è stato un grande dono.

Abbiamo condiviso con loro alcuni momenti di gioia in un clima di festa senza fine. La Madre e sr. Rita hanno incontrato il gruppo eucaristico degli adolescenti i quali hanno espresso la loro gioia con canti e musica. Alcuni di loro avevano già conosciuto la Madre e sr. Rita in altre occasioni per cui questa volta c’erano anche dei momenti da ricordare.

Su di noi

Nel nostro nome "Piccole Missionarie Eucaristiche" è sintetizzato il dono di Dio alla Congregazione. Piccole perchè tutto l'insegnamento di Madre Ilia sarà sempre un invito di umiltà, alla minorità come condizione privilegiata per ascoltare Dio e gli uomini.
80124 Bagnoli, Napoli
[+39] 0815702809
suorepme@piccolemissionarie.org

Privacy Policy

Privacy Policy

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter