Rreshen, 4 novembre 2013: primo incontro di persone che desiderano amare ancora di più Gesù presente nell’Eucaristia.
Nostra guida sarà madre Ilia.

Il giorno 4 novembre  sono stata invitata  insieme ad altre persone di diverse famiglie e di diverse realtà per formare un nuovo gruppo. Ci hanno presentato la fondatrice delle Piccole Missionarie Eucaristiche, Madre Ilia Corsaro. Anche se  la conoscevo poco, già  la pregavo perché guardando la sua immagine mi colpiva la sua semplicità che mi dava tanta forza.
Questo gruppo ha suscitato in me grande interesse ed è stato molto importante per me. Abbiamo imparato come mettere Gesù nel cuore, che Lui è l’essenza della preghiera, e come adorarlo nell’Eucaristia. Abbiamo imparato come adorare Gesù perché noi ancora non siamo formati e non sappiamo come amarlo, perché Cristo è in noi e con noi. Abbiamo conosciuto la vita di Madre Ilia presentata con parole semplici che toccano il cuore. Mi ha molto colpito la sua preghiera continua, Madre Ilia pregava notti intere, perché solo così si può incontrare Dio e conoscere la sua volontà.
Mi piace molto l’iniziativa di questo gruppo perché possiamo imparare a conoscere di più Gesù e insieme adorarlo. Possiamo conoscere la vita di Madre Ilia, come lei ha conosciuto e incontrato Gesù, e come lei si è consacrata a Lui con tutta la sua vita.
Martine Melyshi

Aggiungi commento

Inviando un commento accetti le politiche di privacy di piccolemissionarie.org
Informativa sulla privacy


Codice di sicurezza
Aggiorna

Su di noi

Nel nostro nome "Piccole Missionarie Eucaristiche" è sintetizzato il dono di Dio alla Congregazione. Piccole perchè tutto l'insegnamento di Madre Ilia sarà sempre un invito di umiltà, alla minorità come condizione privilegiata per ascoltare Dio e gli uomini.
80124 Bagnoli, Napoli
[+39] 0815702809
suorepme@piccolemissionarie.org

Privacy Policy

Privacy Policy

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter