Tutti i fine settimana continuiamo donando assistenza alle celebrazioni della Parola nelle varie comunità che ci sono state affidate.

Nei rioni di periferia, abbiamo fatto una grande missione con circa 70 missionari divisi nei tre rioni della nostra area pastorale. È stata molto buona, i missionari avevano sete di trasmettere la Parola di Dio e andare all’incontro del popolo; è stato molto positivo, anche perché già abbiamo visto persone nuove che si sono impegnate nelle comunità. Le scoperte delle varie situazioni di necessità commuovono sempre e voglia Dio che tutti abbiano il desiderio di assumere la causa dei poveri, aiutandoli a vivere come degni figli di Dio.

Nelle comunità che ci hanno affidato si percepisce la gioia per la presenza delle suore che accompagnano, aiutano, incentivano e orientano il cammino. Nella comunità N.S. Aparecida, che non ha ancora un locale proprio, già cominceremo la catechesi per il Battesimo di famiglie intere, come anche per alcuni bambini.

Abbiamo come progetto fare catechesi per i bambini al mattino del sabato e dopo vogliamo offrire ai bambini una zuppa. Voglio adesso raccontarvi di un bambino che sta sempre intorno a me. Tutte le volte lo incontro mi chiede: “Suora, quando comincia la scuola biblica? …Ci sarà qualcosa da mangiare?”. L’altro giorno l’ho incontrato verso le 8,30 con un bacile in mano. Ho chiesto dove andava così presto e mi ha risposto che andava a prendere acqua in casa della zia. Un altro giorno l’ho incontrato e mi ha detto: “Suora, mamma ha detto che mi darà un quaderno per la scuola biblica, io la sto aiutando per farmi comprare qualcosa”. E’ un bambino di 9 anni molto responsabile e volenteroso. Che il Signore ci aiuti a discernere la strada migliore per aiutare tutti questi bambini che hanno bisogno di pane, di affetto e di educazione.

Continuo facendo visite nell’Ospedale Municipale e abbiamo un’epidemia di “virose di dengue”, i più colpiti sono i bambini e anziani. Una volta la settimana sto andando anche dagli Indios, piano piano sto conquistando l’uno o l’altro…giocando con i bambini che già sono miei amici. Oggi una piccola India mi ha abbracciata con tanto affetto, baciandomi le mani e non voleva lasciarmi.

Nella prossima settimana avremo un’altra tappa di formazione dei leader in una regione della parrocchia e lavoreremo su “Il profilo dei leader e lo spirito di collaborazione e comunione”. Mentre sr Luzia avrà un incontro di formazione sulla Pastorale dei bambini. L’assessore verrà dalla Diocesi; sr Marivonne sarà impegnata con l’equipe di Nostra Signora. In ottobre avremo un gran movimento missionario in tutta la parrocchia. Aspettiamo la visita missionaria di alcuni di voi. Immaginate come sarà bello. Se qualcuno vuole venire prima, sia il benvenuto! Tutti i giorni è giorno di missione!  Grazie per avermi ascoltata, rimanete con Dio

Aggiungi commento

Inviando un commento accetti le politiche di privacy di piccolemissionarie.org
Informativa sulla privacy


Codice di sicurezza
Aggiorna