Ecco  quant' è buono e quant' è soave che i fratelli vivano  insieme! ( sl. 133), e vivere insieme rivela la diversità dei doni di ciascuno che diventa la ricchezza di tutti per amare e servire meglio.

All'inizio di quest'anno la Fraternità della Tanzania ha avuto la gioia di avere la presenza di sruor Patrizia, Madre Generale, della  responsabille  della Delegazione Brasile/Perù, suor Carmen, e  di Sr. Marivone  per  aiutare la fraternità di Bunda. La loro presenza è stata  un grande dono di Dio, che ci ha dato la grazia di poter aggiungere forza in vista del bene di questi piccoli e ha ravvivato anche la gioia di stare insieme e di poter condividere il pane della Parola e della vita, nonostante le differenze di culture e di pensiero di ciascuna. Il  Signore ci unisce in vista di uno stesso ideale e di un bene comune. Nel mese di marzo la Madre e la delegata  sono tornate in patria e suor Marivone resterà  con  noi fino a dicembre 2021. Con lei  daremo inizio ad  un “corso  di cucito” per i piccoli, bambini e bambine, e le nostre aspiranti. E  noi  piccolo gregge portiamo avanti il Villaggio, certe che il “poco” fatto con amore diventa “molto”.                                                         

                                                                                                                                     Suor Jenniffer, missionaria in Tanzania

Aggiungi commento

Inviando un commento accetti le politiche di privacy di piccolemissionarie.org
Informativa sulla privacy


Codice di sicurezza
Aggiorna