Mai svegliarsi così presto di domenica mattina è stato così fruttuoso, tutti già attivi alle 9,30 per mettersi in gioco…Subito un bans per rompere il ghiaccio e tra un salto e l’altro si è sciolto l’imbarazzo. Sebbene fossimo tutti di età diversa, ognuno di noi è stato pronto a condividere le proprie esperienze.

È stato un incontro tra giovani per riflettere sulla propria interiorità, alla ricerca di un “tesoro” che possa rappresentare il motore di ogni singola vita, attraverso momenti di condivisione ed espressione dell’essere, ci siamo impegnati, ed abbiamo lavorato per conoscere meglio noi stessi e scoprire cosa è davvero importante per la nostra vita.

La mattinata è trascorsa in fretta tanto da non accorgerci che era già arrivato il momento di partecipare alla Messa.

Affamati e approfittando della bella giornata di sole abbiamo consumato il pranzo all’aria aperta concludendo con un delizioso babà…

E si sa che quando si sta in buona compagnia il tempo scorre velocemente e così ci siamo ritrovati al momento dei saluti, che non poteva venire senza essere immortalati in pochi scatti e con un presente tangibile della giornata: una perla preziosa per ricordarci che “dove è il tuo tesoro, là sarà il tuo cuore”.

Sara Viscovo